Perché nelle Serie Turche non ci sono scene “piccanti”? Ecco il motivo..

Perchè nelle Serie Turche non ci sono scene “piccanti”? Ecco il motivo..

Un abbraccio, una carezza, forse qualche bacio, ma nulla di più.

La Turchia è il secondo produttore mondiale di serie TV. I film e le serie TV turche hanno ormai abituato anche il pubblico italiano all’amore sospirato, ma mai consumato, una caratteristica che tuttavia piace.

Nelle serie turche, non vedremo mai i protagonisti consumare il loro rapporto!

Ma ecco perché non vedremo mai scene piccanti o baci troppo spinti.

In Turchia c’è la censura per alcune tematiche considerate troppo “moderne”. Fra queste rientrano sicuramente le scene spinte.

In Turchia anche i baci devono essere ripresi più di spalle che frontalmente, mentre le labbra si devono sfiorare appena. Questa norma è stata fatta per non creare imbarazzo tra i telespettatori. Se la norma non viene rispettata, c’è il rischio di pagare multe molto salate.

Ma cos’è che piace delle serie turche?

Le storie narrate sono leggere, divertenti e romantiche: l’amore è la componente principale, ed è raccontato sotto ogni sfumatura. I personaggi si sfiorano, si toccano le mani, si guardano negli occhi. Ogni piccolo contatto avviene in maniera intima e delicata.

La mancanza di scene di spinte non rovina la storia, anzi: si fa affidamento sulla chimica dei personaggi coinvolti. Per questo l’attesa di un bacio rende il tutto più entusiasmante e desiderato.

Ambientate nella Istanbul moderna, colorata e in continuo movimento, le serie turche esplorano anche la cultura del Paese. Di solito i due innamorati appartengono a classi sociali opposte: lui ricco, lei umile. In entrambi i casi, le famiglie spingono affinché i figli trovino moglie o marito. Gli uomini sono in genere più avvantaggiati perché eredi dell’azienda di famiglia, mentre le donne vengono messe davanti a una scelta: prendere marito oppure trovarsi un lavoro. Alla fine, l’amore trionfa, ma non senza aver affrontato numerosi ostacoli.

14 pensieri riguardo “Perché nelle Serie Turche non ci sono scene “piccanti”? Ecco il motivo..

  • Marzo 4, 2022 in 4:10 pm
    Permalink

    bè è bello anche questo fa sognare,però qualcosa di più sipotrebbe vedere

    Rispondi
  • Marzo 4, 2022 in 8:19 pm
    Permalink

    In verità, non sempre le storie sono romantiche e leggere. Io trovo che in tante serie ci sia molta violenza: violenza tra machi (sempre pronti a tirar fuori la pistola, anche durante semplici liti) e violenza sulle donne, cosa che mi impressiona particolarmente. In quasi tutte le storie, prima o poi almeno una volta una donna riceve un sonoro schiaffo dal compagno o da altro maschio o donna anziana della famiglia, non lo restituisce mai, trema e piange. Spesso gli uomini piegano la volontà delle compagne chiudendole a chiave in camera o a casa. Pretendono che la sposa sia vergine e sempre così la trovano. La prima notte di nozze le spose, anche se innamorate, sono sempre timide e impaurite. Rimangono incinte presto e non si capisce come, dato che marito e moglie non si spogliano mai. Tutto ciò nella migliore delle ipotesi, quando le storie sono ambientate nella moderna Istanbul. Ma quando sono ambientate nelle zone rurali, in quelle più arcaiche e depresse, la violenza e l’oppressione delle donne aumentano di molto e si assiste anche a rapimenti, stupri, matrimoni forzati. A volte poi le donne finiscono per accettare e voler bene al proprio aguzzino: come dire, il lieto fine non manca!

    Rispondi
    • Marzo 5, 2022 in 1:40 pm
      Permalink

      Sono pienamente d’accordo. E’ vero che il troppo stroppia e quindi le scene di sesso le lascerei ai film di altro tipo ma un bacio serve a dimostrare l’amore tra i due.
      Condivido la riflessione sullo stato delle donne che solo in pochi casi riescono a far valere la propria libertà. E’ chiaro che stiamo parlando di un paese con regole particolari ma non è giusto che si obblighi la donna ad essere solo sottomessa. La moglie e il marito , la donna e l’uomo in una relazione sono alla pari: si amano e si rispettano reciprocamente, senza che uno sia sottomesso all’altro. Purtroppo anche da noi non è così diffusa questa mentalità, visti i femminicidi e le aggressioni alle donne.
      Anche durante l’attuale guerra russia-ucraina si parla di stupri nei confronti delle donne ma non siamo più in epoca antica, siamo nel 2022!
      Il vero lieto fine in una storia d’amore è la crescita personale dei due protagonisti che insieme, ogni giorno, rafforzano il proprio amore, con rispetto reciproco.

      Rispondi
    • Marzo 6, 2022 in 6:45 pm
      Permalink

      Non è che si ha voglia di vedere scene che si rotolano nel letto,o chissà che baci, vanno bene anche scene come i fotoromanzi di una volta, che comunque davano un senso in più alla storia,E comunque scene di una violenza inaudita, come omicidi,stupro, è notte alle donne non sono censurate,queste non fanno male ad un certo pubblico,spece donne.Perche comunque, è sempre và tutto a svantaggio delle donne, perché comunque chi censura scene di sesso, anche solo di bacio sono sempre uomini.

      Rispondi
      • Marzo 8, 2022 in 2:12 pm
        Permalink

        A parita di numeri, molte piu done soffrono in italia che in turchia! Molte piu lacrime versano le done entro i confini dello stato italiano che in quello turco! Molto piu done vengono uccise in italia in un anno che in turchia! In quantita di dolore, molto piu dolore patiscono le done in italia che in turchia! Molte piu done si vendono per le strade e le case italiane che in quelle turche! E le scene di soft porno non dano nessun valore ai film! I baci sono un segno di amore e non é bello ne valoroso neanche per un’atrice distribuirle in giro come se niente fose! E comunque a chiunque piace realizare i film per adulti, é libero di farlo! Il mondo é grande e si possono cercare i posti dove esibirsi….

        Rispondi
      • Marzo 30, 2022 in 2:45 pm
        Permalink

        forse queeli uomini che fanno la censura per le novela sono vecchi quanto cucco. Io non dico che devono far vedere quando fanno l’amore , ma un puo di simile starebbe bene.
        Anche per dire “ti amo” molto raramente dicono. Sara proibito anche quello?

        Rispondi
    • Marzo 30, 2022 in 2:38 pm
      Permalink

      Sono pienamente d’accordo con te. Pero essendo mussulmani nella vita reale sono tutti attrici sono
      mezzi nudi., e puoi riguardano un puo di sena ose?

      Rispondi
  • Marzo 20, 2022 in 4:07 pm
    Permalink

    Io sono un po’ stufa di tutte le scene di sesso sia nelle fiction che nei film, trovo che le serie turche sono belle empatiche , noi stiamo crescendo i giovani ad una libertà sessuale esasperata, i nostri ragazzi non sanno cosa significhi avere le farfalle nello stomaco , creare complicità ecc. Non sono una bacchettona ma gli estremismi non portano da nessuna parte.

    Rispondi
  • Marzo 24, 2022 in 2:55 am
    Permalink

    Fare sesso di nascosto ecco la diluizione

    A parte gli scherzi ,forse non vogliono perché ci sono in mezzo un mondo di culture

    Rispondi
    • Marzo 30, 2022 in 2:41 pm
      Permalink

      Sara anche la cultura, ma le attrici turche sono mezzi nudi nelle scene , pantalloni corti, mini gonna al massimo, pantalloni atillati, e nelle riprese fanno vedere il sedere delle attrici.

      Rispondi
  • Marzo 30, 2022 in 1:06 pm
    Permalink

    Anche per me, queste soap turche, ci fanno desiderare di vedere qualche bacio in più. Innocenti si ma al posto giusto è cosa normale. Due innamorati, per esempio,; avevo paura che tu non potessi uscire, avevo una gran voglia di vederti di baciarti. Ma tutto rimane in quelle parole. A questo punto non sembra una storia d’amore. Non scene d’amore erotiche mi sta bene, Altra cosa che non trova sempre il mio consenso sono le madri delle ragazze . Troppo severe ed impiccione. Almeno nelle serie che o visto io. Sarà la cultura Turca ma sono viste in molti paesi del mondo.

    Rispondi
  • Aprile 20, 2022 in 9:41 pm
    Permalink

    Quando guardo un serie turca è come se stessi leggendo un libro, nel senso che la fantasia elabora 10 100 1000 immagini ,le storie spesso sono molto simili ed è qua che entra la fantasia ,lei ti porta lontano ,ti fa sognare ti fa entrare in un nuovo mondo e questo è bello. Oggi giorno tra t.v cellulari p.c il mondo non è bello da vedere,tra guerre e non solo quella Ucraina Russia ma parlo anche di quelle più nascoste come in Africa Israele Palestina Ruanda e ce ne sono tante altre,poi ci sono le guerre più interne quelle tra uomo e donna ,parlo di femminicidi stupri di gruppo e quant’altro. Ogni santo giorno si sente al telegiornale “Marito,fidanzato,compagno amico ex, hanno ucciso “e questo succede in ogni paese del mondo perchè l’uomo è nel mondo.La donna io non dico che è sempre innocente ma non puoi uccidere , sei nato con la lingua e quindi la parola ,Usala.Per non parlare di stupri.Oggi è di moda lo stupro di gruppo ,si sceglie un ragazza ,le si dice “vuoi venire a una festa ” ed è li la festa,e come si divertono questi Uominicchi perchè così vogliono essere chiamati.Non sto a raccontare ciò che le fanno ,povera ragazza,ma quando vengono denunciati la loro discolpa qual’è “Era consenziente” .Cerco di non usare mai la parola Odio,ma contro questa parola “consenziente” non c’è altro da dire il nulla. Quello che manca è il rispetto.Quello che l’uomo non capisce o non vuole capire è Lui nasce da una donna,noi li portiamo dentro soffriamo nove mesi li laviamo li allattiamo li educhiamo li facciamo ridere piangere sfamiamo insegniamo a leggere scrivere amare cerchiamo di dare il meglio tutto,e loro che fanno……..è uno sfogo scusatemi ,sono sicura che nel mondo ci sono persone buone e persone cattive c’è il bello e il brutto l’amaro e il dolce il vero e il falso. Il mondo è bello perche’ ha diverse sfumature tutte colorate e tutte uniche perchè l’uomo è unico.

    Rispondi
  • Luglio 31, 2022 in 10:43 am
    Permalink

    Diciamocela tutta. La Turchia è un paese ad estrazione prevalentemente musulmana ed in quanto tale, poco propensa ad esternazioni intime spinte nello stile tipicamente occidentale.

    Ma va anche benissimo così. Un ritorno ai costumi del nostro passato, dove la censura era molto bacchettona ci può anche stare.

    Rispondi
  • Ottobre 3, 2022 in 12:43 pm
    Permalink

    sono assolutamente daccordo, mi sono stancata di serie dove dopo due secondi gli attori si rotolano fra le lenzuola, non ho niente contro le scene di sesso ,ma trovo più intrigante e romantico seguire l’evolversi della storia d’amore, mi sembra che stiamo vivendo in una società in cui tutto è permesso, si la libertà è importante ,ma anche l’attesa e l’impegno per ottenere le cose ha il suo peso.. tutto subito ,senza il minimo sforzo , non va mai bene, si disperde il valore di quello che
    ottieni.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Contenuto protetto !!