10 Cose da fare ad Istanbul..

10 Cose da fare ad Istanbul…

1) Mangiare un panino al pesce sul ponte di Galata.
Molto raccomandato è il panino al pesce da consumare nei pressi del ponte di Galata in uno dei chioschi di pescatori sul Bosforo.
Per sole 8 lire turche (poco più di 1€) potrai gustare una cena squisita e codere del panorama sul canale del Bosforo.

2) Provare i dolci tradizionali
Entrare in una delle numerose pasticcerie presenti in città e assaggiare il baklava, lokum e tutto ciò che gronda di miele.
Il miglior baklava di Istanbul si trovi nella pasticceria Karakoy Gulluoglu, a Karakoy appunto.

3) Bere un Kahve o un cay (caffè o un tè)

4) Rilassarsi in un hammam
Non bisogna sicuramente perdersi una tappa in uno dei tradizionali bagni turchi, che comprendono una sauna, distendersi su di un marmo rovente, un massaggio, scrub e lavaggio finale.
Per circa 20€ potrai immergerti nell’atmosfera suggestiva degli antichi hammam e rigenerarti.

5) Godersi il tramonto da Uskudar
Situato nella sponda asiatica, Uskudar (Scutari), è uno dei quartieri più tradizionali e storici di Istanbul.
Dato che si trova a sud-est, quindi più vicino alla Mecca, presenta un’elevata concentrazione di Moschee.
Nei pressi della torre di Leandro, si trovano caffè con tappeti e cuscini da cui ammirare il tramonto sul mare con gabbiani in volo solitario, uno spettacolo mozzafiato.

6) Passeggiata per il quartiere di Beyoğlu
Passato il ponte di Galata, Istanbul si mostra nella sua versione più occidentale a Beyoğlu, col suo stile nouveau ottocentesco.
La sera la via IstiklarCaddesie le stradine principali animano di gente del posto che si riversa nei tradizionali locali con l’immancabile Narghilè.

7) Crociera sul Bosforo
Il modo migliore per avere una visione d’insieme della città è farsi un giro in traghetto sul Bosforo, canale che separa la parte europea da quella asiatica.
Lasciatevi incantare dalla meravigliosa skyline di Istanbul con Moschee, minareti, grattacieli e casette.
Oltre alle crociereturistiche, esistono anche i normali “vapur” di linea dal costo di 10 lire turche, che assicurano un’esperienza autentica.

8) Assistere ad uno spettacolo dei dervisci rotanti.
Un’altra cosa da fare ad Istanbul è ammirare lo spettacolo dei dervisci rotanti, Monaci musulmani che comunicano con le divinità attraverso la danza.
Durante le cerimonie i dervisci ruotano su se stessi in una danza ipnotica oscillando per periodi che variano dai 10 minuti alla mezz’ora sulla punta delle dita.

9) I bazar
Che sia il famoso Gran Bazar, il Bazar delle spezie o qualsiasi grande mercato, non perdetevi l’occasione di conoscere i venditori turchi e l’arte della contrattazione, i prezzi dei prodotti sono quasi sempre soggetti a variazione.

10) Il museo di arte contemporanea
Istanbul Modern è il museo di arte contemporanea sul Bosforo.
Si trova a Tophane, nel quartiere di Karakoy (sotto Taksim)
In una città orgogliosa della propria storia, Istanbul Modern è l’alternativa rinfrescante per chi vuole vedere pezzi della Istanbul nuova.
Dal 2004 ospita collezioni importanti di artisti sia turchi che internazionali.

Articolo a cura di *TIZIANA MILANI*

Un pensiero su “10 Cose da fare ad Istanbul..

  • Marzo 13, 2022 in 12:27 pm
    Permalink

    Sono estasiata non vedo l’ora di vedere

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Contenuto protetto !!