Usanze Turche – Perché si butta l’acqua quando qualcuno va via?

PERCHÉ SI LANCIA DELL’ ACQUA QUANDO QUALCUNO VA VIA?

Quante volte nelle serie abbiamo visto scene in cui qualcuno versa dell’acqua dietro chi va via!

Spesso in Turchia, capita di vedere persone che versano a terra, un bicchiere, una brocca o una ciotola d’acqua sul marciapiede dietro chi parte e va via.
L’ acqua, simbolo di vita, è in realtà uno degli elementi principali dello sciamanesimo e rappresenta il flusso della vita che scorre.
È quindi per augurare un buon viaggio e soprattutto augurare un ritorno identico a quello che sta per andarsene, che si suole versare acqua per terra…

Lo scopo è dunque versare acqua pronunciando la frase: ” Su gibi git , su gibi gel ” cioè ” Va’ via come l’acqua, e ritorna come l’acqua “

Su [pronuncia sù] : acqua
Git : [pronuncia ghit] va’ via
Gel : [pronuncia ghal ] ritorna

Lo stesso rituale viene ripetuto anche in occasione di eventi sportivi, partenze per escursioni, partenze di una squadra sportiva locale per un torneo o una gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Contenuto protetto !!